TANGO BOND, RIMBORSO SI' MA AL NETTO DELLA VENDITA

Area di discussione generale aperta a tutti coloro che sono rimasti vittime dei default finanziari e desiderano apportare la loro testimonianza e il loro contributo.
Rispondi
rolieg
Site Admin
Messaggi: 2183
Iscritto il: ven mar 25, 2005 4:18 pm

TANGO BOND, RIMBORSO SI' MA AL NETTO DELLA VENDITA

Messaggio da rolieg » mar dic 01, 2009 3:40 pm

TANGO BOND, RIMBORSO SI' MA AL NETTO DELLA VENDITA

La Corte d'appello di Roma ha confermato la condanna in primo grado del Banco di Desio al risarcimento dei danni di un risparmiatore che aveva investito in bond argentini e Cirio tra il 1999 e il 2000. E' la prima sentenza d'appello per cause di questo tipo. La Corte ha confermato la tesi dell'avvocato Angelo Castelli, che ha recuperato per i suoi assistiti oltre 46 milioni in 170 cause: benché il risparmiatore in passato avesse investito in azioni e derivati dimostrandosi propenso al rischio, ciò non conta ai fini della causa se il cliente della banca non ha ricevuto le necessarie informazioni sul rischio. A differenza di quanto stabilito in primo grado però, la Corte ha decretato il diritto al rimborso del capitale al netto di quanto incassato vendendo i bond sul mercato, e non ha confermato il rimborso per i bond argentini acquistati nel 1997, perché allora non si poteva immaginare il rischio di default.Stefania Peveraro - MF Mercati Globali - martedì 1 Dicembre 2009
rolieg

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti